Organo positivo N° 4 in vendita

E’ stata recuperata la parte superiore di tale strumento ed il relativo somiere.

Epoca di costruzione delle parti originali, si presume tardo 1700 ( Sec. XVIII)

Si è provveduto al risanamento ed al completamento della parte lignea e restauro del somiere.

I comandi dei Registri sono n. 6

La composizione fonica, ricostruita in base alle misure proprie della Scuola Siciliana è la seguente:

Principale 8’ I° ottava tappata in legno, restanti legno e metallo
Voce Umana da III° ottava
Ottava 4’ dalla II° ottava in metallo
Flautino 2’ dalla III° ottava in metallo
Decimanona 1’1/3 in metallo mancanti i primi 4 semitoni
Vigesimaseconda 1’ “ “ “ “
Tutti

Sono state ricostruite le parti mancanti quali:

Basamento – tastiera (1 - 45 ottava corta, mancante dei primi quattro semitoni) – mantici a cuneo al grezzo– tutte le canne sia di metallo in lega del 25% in stagno che di legno della prima ottava.
Le canne di facciata in stagno non sono state realizzate.

Il lavoro di restauro estetico non è stato completato.

Le misure sono:

Base: H. m. 0.85, L. m. 1,25, P. m. 0,95

Corpo: H. m. 1,90, L. m. 1,18, P. m. 0,65

Strumento non funzionante

Il prezzo di vendita di tale strumento è da concordare, fatturabile senza IVA per l’esportazione dall’Italia.

Permesso per l’esportazione dall’Italia

Argomento: